SalentoWeb.Tv e la diretta su Facebook con Lecce Città Wireless

SalentoWeb.Tv e la diretta su Facebook con Lecce Città Wireless

Quella di oggi è solo la prima di tante altre "finestre" che si apriranno, d'ora in poi, sull'assessorato all'Innovazione Tecnologica del Comune di Lecce. Perchè quando si parla di sviluppo, innovazione e nuovi modi di comunicare la Rete resta lo strumento più veloce, efficace e moderno. E per la prima diretta su Facebook si è scelto un argomento importante: il bilancio più che positivo di "Lecce Città Wireless", il servizio gratuito di accesso alla Rete Internet senza fili.

Pienamente coinvolta SalentoWeb.Tv - InCima Social Network Strategy che ha curato la diretta sul proprio profilo Facebook e su quello fan di Lecce Città Wireless e lo ha fatto utilizzando un iPad connesso alla Rete proprio grazie a Lecce Città Wireless (per chi volesse rivedere la conferenza questo è link http://qik.com/fb-user-816575031).

Ovviamente non sono mancati i commenti positivi, proprio su Facebook, riguardo l'iniziativa che riesce a dare una svolta alla comunicazione istituzionale e ad accorciare le distanze tra il Comune e i residenti e i tanti turisti che affollano il capoluogo salentino.

Diretta video e live streaming attraverso foto e dichiarazioni dell'assessore Alessandro Delli Noci, il dirigente di settore e gli esperti del settore che hanno preso parte alla conferenza stampa.

L'ottimo risultato della nostra diretta dimostra, ancora una volta, che la gente vuole capire, vuole entrare nei palazzi, vuole essere protagonista e non rimanere più spettaore passivo di quello che avviene nella propria città. Internet permette tutto questo e a maggior ragione i social network, perché danno la possibilità di interagire e di esprimere le proprie opinioni e rendere noti i propri giudizi.

E questo permette agli amministratori di comprendere se quanto fatto è giusto o ha bisogno di ulteriori correzioni, approfondimenti, impegno. SalentoWeb.Tv è soddisfatta di questo nuovo percorso perché da tempo opera sul territorio proprio per far capire quali sono i vantaggi che la Rete può dare, oltre i confini geografici, senza limiti di orario, con costi sostenibili.