Lecce: prime prove tattiche a Tarvisio, Di Francesco prova il 4-3-2-1

Lecce: prime prove tattiche a Tarvisio, Di Francesco prova il 4-3-2-1

Per tutte le notizie sull'U.S. Lecce c'è: http://www.leccecalcio.tv/, la web tv di SalentoWebTv interamente dedicata ai giallorossi.

(C. Tom.)- Inizia a delinearsi il nuovo Lecce "targato" Di Francesco. Nella giornata di ieri dopo il solito lavoro atletico della mattinata, l'ex tecnico del Pescara si è concentrato su intense esercitazioni tattiche, provando il 4-3-2-1.

Questa la formazione schierata dal neo-allenatore giallorosso: Benassi in porta, difesa a quattro con Tomovic, Esposito (alternato con Carrozzieri), Ferrario, Brivio (o Mazzotta); a centrocampo Giacomazzi, Grossmuller e Piatti; Jeda e Di Michele a supporto di Corvia come unica punta.

Sul fronte mercato, il diesse Osti spera di concludere al più presto la trattativa con l'Udinese per Cuadrado e di definire anche i prestiti di Muriel e Koulibaly.

Per Strasser l'accordo con il Milan non sarebbe un problema e si aspetta solo la decisione del giocatore. Inoltre, la giornata di oggi potrebbe essere quella decisiva per portare in giallorosso il portiere Julio Sergio. Sempre con la Roma si aprono spiragli per far indossare la maglia del Lecce, a uno tra Bertolacci (sarebbe un gradito ritorno per i tifosi giallorossi) e Greco.

Restano poche speranze ormai per un ritorno di Gianni Munari nel Salento, l'agente del centrocamposta di Sassuolo Giampiero Pocetta a Calciomercato.it ha dichiarato: "Nei giorni scorsi c’è stato un incontro tra il giocatore e i dirigenti del Novara per valutare l’ipotesi di un suo trasferimento, ma non è stato raggiunto un accordo. Al momento dunque tale ipotesi è da considerarsi improponibile. Diversa invece la situazione con il Bologna, società con la quale il discorso rimane aperto".