Salento, sequestrati oltre 1500 capi d'abbigliamento

Salento, sequestrati oltre 1500 capi d'abbigliamento

I finanzieri della Compagnia di Otranto, in tre comuni del basso Salento, hanno sequestrato oltre 1.500 capi d'abbigliamento in possesso di 4 cittadini asiatici.

La merce sequestrata amministrativamente era completamente sprovvista di etichettatura e, quindi, priva di quelle informazioni rese obbligatorie per legge proprio a tutela dei consumatori, come l'indicazione della qualita' dei materiali e delle precauzioni d'uso.

I responsabili sono stati segnalati per violazione alla normativa che prevede il divieto di commercio sul territorio nazionale di qualsiasi prodotto o confezione di prodotto che non riporti, in forme chiaramente visibili e leggibili, le indicazioni merceologiche e di sicurezza.