Discoinbus 2010: sulle strade del divertimento con sicurezza

Anche quest’anno torna nel salento Discoinbus, il piano di mobilità giovanile messo a punto dalla Provincia di Lecce e finanziato dalla Regione Puglia. Purtroppo le difficoltà economiche si fanno sentire anche in questo settore, quindi il servizio, fanno sapere da palazzo dei Celestini sarà il minimo indispensabile.

Comunque saranno sei le linee (verde: Lecce-Gallipoli; arancio: Lecce-Castro; rossa: Santa Maria di Leuca-Porto Selvaggio; rosa: Santa Maria di Leuca-Laghi Alimini; blu: Gallipoli-Castro; gialla: Otranto-Porto Selvaggio) messe a disposizione per garantire il trasporto verso le principali discoteche e luoghi di ritrovo del territorio. Da Porto Cesareo a Santa Caterina, da Porto Selvaggio a Santa Maria al Bagno e poi ancora Gallipoli, Santa Cesarea, Laghi Alimini e Castro.

Dal 10 al 21 agosto, dalle 23.00 alle 5.00 del mattino, i giovani non avranno scuse: lasciare l’autovettura a casa e prendere il mezzo pubblico conviene. Lo assicurano l'assessore ai provinciale Trasporti, Mobilità e Politiche giovanili Bruno Ciccarese, il vicepresidente nazionale del Sindacato Italiano Locali da Ballo Maurizio Pasca ed il segretario di Confcommercio Lecce Gianfranco Cotella.

Non solo per la sicurezza. Si spera infatti ogni estate di diminuire il fenomeno tristemente diffuso di incidenti stradali al rientro da discoteche, specialmente dopo l’assunzione di bevande alcoliche. Conviene anche perché quest’anno il costo del biglietto sarà ulteriormente ridotto: andata e ritorno al costo di 3 euro. E con il biglietto Disconbus una consumazione analcolica in omaggio.

Assicurato anche il servizio in occasione dell’evento estivo per eccellenza, che richiama ogni anno nel salento, migliaia e migliaia di appassionati della taranta. Per il Concertone della Notte della Taranta, il 28 agosto prossimo, ci sarà un sistema di servizi su gomma di adduzione alla ferrovia sulle stazioni principali per consentire di raggiungere Melpignano mediante le direttrici principali su treno che confluiscono direttamente alla stazione del comune pizzicato.

La campagna d’informazione sul servizio parte subito. Presso le strutture ricettive, i luoghi di divertimento, i lidi e i locali particolarmente frequentati dai ragazzi verranno distribuiti volantini, manifesti e locandine con gli itinerari, gli orari, le date, il costo, il numero di telefono per le prenotazioni da fare entro le 21.00 (346.346.80.80) e tutte le informazioni utili. Insomma: Disconbus, segui le strade del divertimento 2010.