Surbo, arrestato un marocchino per aver aggredito la moglie con un coltello

Surbo, arrestato un marocchino per aver aggredito la moglie con un coltello

I carabinieri hanno arrestato a Surbo, in flagranza di reato, Mostafà Harmaz El, cittadino marocchino di 53 anni residente in Italia da tempo, sposato con un'italiana.

I militari, chiamati dalla moglie dell'uomo, sono intervenuti tempestivamente, scongiurando che l'uomo - con un coltello da cucina, poi sequestrato - potesse ferire la malcapitata, che in passato aveva già segnalato atti persecutori e particolarmente violenti da parte del marito.