Martano: festa del primo maggio dedicata a Rina Durante

Martano: festa del primo maggio dedicata a Rina Durante

Comunicazione: la Festa del Primo Maggio a Kurumuny a Martano, la X edizione dedicata a Rina Durante, prevista per domani 1 maggio 2011, causa maltempo è stata spostata a domenica 8 maggio 2011 a partire dalle 9,00.

Kurumuny in collaborazione con l’Associazione Ernesto de Martino-Salento, l’Ass. Follevola; con la partecipazione del Comune di Martano, e delle associazioni Libera-Mente, Città Futura, Philos, Tramontana; Radio Salentina; Corte Grande

Presenta

la X edizione del Primo Maggio
dedicata a Rina Durante

La festa si svolge a Martano, in campagna, località Kurumuny, con una lunga giornata tra germogli di vino e braci di canti selvatici e balli spargi-sale, artisti e stra-vaganti giocolieri di luce, diritti in mostra ai colori della primavera: il lavoro è la festa di tutti fino al tramonto. Rimarcando gli importanti temi della multiculturalità, dei diritti civili, della salvaguardia del patrimonio immateriale, delle pari opportunità, dell’ambiente.

Programma

La giornata sarà scandita dalla musica, con la partecipazione di molti artisti. Sono previste attività di varia natura: canti, suoni e balli spontanei; dimostrazioni teatrali; installazioni.

Parteciperanno

Almoraima
flamenco/Indie
Tocchi di colore, ritmo e armonia, Almoraima è la musica di un popolo nomade, ebbra di profumi, immagini e sapori vividi in contatto con l'uomo, Dio e la natura. Almoraima è dolcezza e poesia, passione che proietta l'anima verso la libertà. La loro musica è un percorso in evoluzione che passa dalle improvvisazioni arabo-orientali, fino alla rumba collettiva e festante. Un universo originale che si disseta alle rive del Mediterraneo per risalire fino alle sorgenti gitano-andaluse dando vita, proprio su queste suggestioni, ad un repertorio personale e ad una scelta espressiva contemporanea.

Mascarimirì Gitanistan
Nuovo progetto e nuovo CD con il centro studi DILINÒ
Gitanistan è un lavoro che parte da una ricerca personale (considerando le origini ROM dei fratelli Giagnotti) ma anche culturale, artistica, volta a scoprire le famiglie Rom/Salentine. Si approfondisce un particolare e interessante rapporto che con il tempo è andato via via affermandosi sul territorio, con uno sguardo all’estero. Alla base di tutto ciò, come collante, come elemento vivo e determinato, ci sarà la musica, da sempre protagonista e caratteristica dei fratelli Giagnotti.

New Orleans Dixie Band

live brass band
Performance di sei musicisti professionisti rigorosamente in acustico e itinerante che propongono uno spettacolo garantito, dove è permesso di tutto, dall'improvvisazione al cabaret musicale. Oltre al repertorio dixie suonati e cantati, la band propone nuovi arrangiamenti rivisitando standard funky e reinterpretando la musica tradizionale balcanica.

Meleagari & i suoi compari
È un viaggio nella tradizione musicale popolare di Cutrofiano, centro di particolare importanza per la tradizione musicale salentina. Lo spettacolo è frutto di una ricerca sul campo, ascoltando diverse registrazioni dal vivo, raccolte proprio in casa dei cantori, o videocassette dei live; si avvale anche di altre ricerche effettuate da Luigi Chiriatti ed è arricchito dai ricordi del rapporto di Antonio Melegari con Uccio Aloisi.
Melegari & i suoi Compari riproporranno lo spettacolo che Li Ucci portavano in giro per le piazze e le feste popolari, con un arrangiamento “diretto e crudo”, così come loro lo interpretavano.
Nessuno può mai imitare nessuno. Li Ucci hanno lasciato un segno e non potranno essere imitati, ma ricordati sì, con uno spettacolo che è un viaggio nella tradizione di Cutrofiano. […]

Kenga
Etno/Folk sperimentale cantautorale
Progetto che nasce nel 2010 da un’idea di Giovanni Saccomanno, ex cantante degli Otakatroi, e dall’unione di artisti provenienti da esperienze musicali diverse, Loradianna che si affaccia sulla realtà musicale salentina da un anno circa, Davide Grazioli che ha arrangiato i brani e il poliedrico musicista Vincenzo Urso.

Insintesi
Salento in Dub Dj set
Insintesi, ovvero Alessandro Lorusso e Francesco Andriani de Vito, sono un duo di dj/musicisti leccesi attivi da oltre un decennio in ambito di produzioni legate al mix tra musica elettronica e musica etnica.
Salento in dub è un lavoro dedicato al Salento e alla musica che qui si produce rivisitata in chiave dub. Il cd ospita, infatti, molti artisti, musicisti, cantanti tra i più importanti della scena reggae, popolare ed etnica, che hanno prestato le loro canzoni o le loro voci per nuovi brani. Trait d’union di questi incontri è il dub che armonizza canti di tradizione e nuove liriche in un avvolgente suono globale.

Dimostrazione finale del laboratorio di Somnia Theatri.
Mi sono divertito?
“L’attore sul palco”, idea artistica di Federico De Giorgi