Borsa Internazionale del Turismo. Oggi prima giornata gustosa per la Puglia.

borsa internazionale del turismo

Si è aperta all’insegna del gusto e dei sapori tradizionali dell’agroalimentare la missione alla Bit della Regione Puglia. Nello stand istituzionale situato nel padiglione n. 5 di Fiera Milano i prodotti tipici pugliesi sono stati, infatti, al centro dei Laboratori del gusto curati dal Movimento turismo del Vino. Per sei ore di fila operatori del turismo enogastronomico, giornalisti e opinion leder nazionali e stranieri, sono stati letteralmente presi per la gola alternandosi virtualmente anche tra i fornelli dell’area degustazione. Guidati da noti chef, i laboratori hanno registrato il tutto esaurito, confermando la bontà di un’iniziativa che mira a esaltare i prodotti di qualità della filiera agro-alimentare, ovvero la principale fonte di ricchezza dell’economia regionale.

Prodotti e marchi di qualità hanno trovato grande riscontro anche nel desk espositivo e informativo accogliendo le richieste di decine di operatori, in particolare sulla capacità del territorio di misurarsi con le nuove tendenze del turismo nazionale e internazionale, tendenze che vedono l’enogastronomia in forte crescita (soprattutto tra i giovani e turisti stranieri) e capace di giocare – attraverso agriturismo, masserie didattiche e B&B - un ruolo importante soprattutto nella destagionalizzazione dei flussi turistici.

Domani il programma prevede la conferenza stampa istituzionale sulla presenza della Puglia alla Bit, che sarà incentrata sul tema dell’accoglienza sostenibile. All’incontro, che si terrà alle ore 12 nella sala Scorpio del centro congressi Stella Polare, parteciperanno il presidente della Regione, Nichi Vendola, e gli assessori Dario Stefàno (Risorse agroalimentari) e Magda Terrevoli (Turismo). Moderato dal giornalista Rai Attilio Romita, vedrà la partecipazione straordinaria del regista Ferzan Ozpetek.

Nel pomeriggio, invece, alle 15.00 diretta su Rai 2 “Decanter” con Fede e Tinto che racconteranno le novità presentate dall’Assessorato alle Risorse agroalimentare intervistando in presa diretta i visitatori.