Università: protocollo d'intesa tra gli atenei di Molise, Puglia e Basilicata

Università: protocollo d'intesa tra gli atenei di Molise, Puglia e Basilicata

E' nato a Bari il primo esempio federativo degli atenei di tre regioni, Puglia, Basilicata e Molise.

Obiettivo è un percorso comune con finalità didattiche e di ricerca. E' stato reso noto in una conferenza stampa di presentazione del protocollo d'intesa tra gli atenei di Bari, Foggia, Salento, Basilicata, Molise, e il Politecnico di Bari.

A presentare il protocollo d'intesa c'erano i rettori, i presidenti delle Regioni Puglia, Nichi Vendola, Basilicata, Vito De Filippo, e Molise, Michele Iorio, e il vicecapogruppo Pdl al Senato, Gaetano Quagliariello.

"Le Università del Sud, di tre importanti regioni meridionali che si uniscono, si mettono in rete, diventano un sistema universitario, spero annuncino l'inizio di un percorso che può portare alla creazione di una rete universitaria meridionale: è il miglior contributo a rimettere in campo il Sud come soggetto, non solo come territorio. Il Sud - ha rilevato Vendola - è stato lungamente estromesso dalla scena pubblica, privato di parola, penalizzato, raccontato secondo stereotipi negativi. Invece - ha sottolineato - il Sud è oggetto di una rapina permanente: le risorse ordinarie e le risorse straordinarie - ha detto - vivono ormai da anni una stagione di razionamento permanente".