Magliano Festival: suoni, voci e danza

Magliano Festival: suoni, voci e danza

Si riconferma per il quarto anno l’atteso appuntamento dell’estate maglianese, che ha dato al piccolo comune salentino una connotazione ben definita e consueta.

Il 29 Agosto, a partire dalle 20.30 “Magliano Festival – Suoni, Voci e Danza attraversando il Continente” allieterà l’udito di tutti i presenti, dedicando ogni singola nota al culto del bel canto, un tributo alla musica vocale per rivivere melodie senza tempo.

Musica, intrattenimento e talento riconfermano l’appuntamento tanto atteso non solo per i Maglianesi, ma anche per i paesi vicini, che ha visto, negli scorsi anni, un trepidante pubblico appassionarsi alle diverse performance che si sono succedute sul palco di Piazza degli Eroi, quest’anno l’evento si sposta in una cornice del tutto nuova, il "Parco della Musica" inaugurato da pochi mesi e immerso nel verde all’interno del Rione Santu Iacu a pochi metri dal centro del paese. Cambio di location ma anche cambio di denominazione, a connotare la volontà di farne appuntamento annuale.

Tra gli artisti la Compagnia Junior Ballet, Gino Potente coreografo e ballerino, Ninfa Fersini ballerina, Giuseppe Bini maestro concertatore, con la partecipazione di Ivan Raganato, gli Artecetra, Alessandro Quarta & His Blues Quartet e Marta Mafalda Marcelli resa nota dal programma Mediaset "Il Ballo delle Debuttanti".