Traffico: weekend di fuoco sulle strade italiane

Traffico: weekend di fuoco sulle strade italiane

Giornata da bollino rosso su strade e autostrade dal momento che è entrato nel clou l'esodo degli italiani per le ferie.

Due incidenti, avvenuti poco prima delle 6 sulla A1, che hanno visto coinvolti più mezzi pesanti, rispettivamente al km 83 ed al km 85, hanno causato per alcune ore il blocco del traffico autostradale sulla A1 tra Fidenza e Fiorenzuola, in direzione Milano.

Intorno alle ore 10 Autostrade per l'Italia ha comunicato che è stato riaperto il tratto sulla A1 tra Parma e Fiorenzuola in direzione Milano. Anche sulla carreggiata opposta si sono registrati forti rallentamenti a tratti, per quasi 30 chilometri, indotti dalla curiosità di chi rallenta per vedere cosa è successo.

In particolare, al momento, per percorrere il tratto compreso tra l'allacciamento A1/A21 e Fidenza occorrono circa 80 minuti. Rallentamenti anche sulla carreggiata sud 'A3 nel tratto calabrese compreso tra Torano e Rose MOntalto, dove un'auto è finita contro la barriera di protezione con un bilancio di un morto e tre feriti.

Il Cciss segnala traffico sulla A10 verso Ventimiglia; sulla A22 del Brennero, a causa di un incidente che ha provocato code per 6 chilometri; sulla A9 in direzione della Svizzera; sulla A4 verso Trieste, in direzione della Slovenia; sulla A14 verso la riviera romagnola. E ancora, traffico è registrato in uscita da Roma nord e verso la A1 a partire dalla tarda mattinata. Nessun problema di traffico invece, almeno finora, nei tratti toscani in direzione delle località di mare.