"Giovanni e Paolo e il Mistero dei pupi": in ricordo di Falcone-Borsellino

"Giovanni e Paolo e il Mistero dei pupi": in ricordo di Falcone-Borsellino

Il 18 luglio, alle ore 9 del mattino, su Raitre andrà in onda la prima tv assoluta del cartone animato dedicato a Falcone e Borsellino.

"Giovanni e Paolo e il Mistero dei pupi": è il titolo della pellicola, con la regia di Rosalba Vitellaro.

Sempre il 18 luglio, giorno prima l'anniversario della strage di Via D'Amelio, in cui morì Borsellino, il cartone animato verrà presentato come evento speciale al Giffoni Film festival per una proiezione a cui potrebbe assistere anche il presidente Napolitano.

"Giovanni e Paolo e il mistero dei pupi" racconta, in chiave di favola destinata ai bambini, una storia ambientata nella Palermo degli anni '50.

I protagonisti - due ragazzini che lottano per liberare il quartiere dalla presenza di un Mago malvagio, che toglie l'anima alle persone e le trasforma in ''pupi'' - portano i nomi di Giovanni e di Paolo, in omaggio a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, che in quegli anni erano davvero giovani e amici a Palermo.

Il cartone animato è dedicato a loro, con una storia di fantasia, ma ben radicata nei valori di dignità e di coraggio che i due magistrati hanno testimoniato nella loro vita.