I primi risultati del servizio di Igiene urbana a Veglie

Inizia a sortire gli effetti desiderati il nuovo sistema di raccolta di rifiuti Aro Le3 - che dal 1 dicembre ha coinvolto circa 37 mila famiglie, oltre 4 mila utenze non domestiche per un totale di quasi 100 mila cittadini, 170 operatori ecologici, 15 ecoinformatori e 300 km quadri di territorio urbano salentino- gestito dall’ATI Ecotecnica Srl (mandataria), Igeco Costruzioni Spa ed Axa Srl, il primo prototipo di Progettazione esecutiva integrata per servizi di igiene urbana.

Porta bene, quindi, il logo ideato per la campagna di comunicazione ARO Le3, “Il Gesto Giusto” - un pollice alto in segno di approvazione su uno sfondo verde - che in sole due parole spiega i molti buoni motivi per fare la raccolta differenziata, infatti a soli 7 giorni dall’avviamento del nuovo servizio dell’ AMBITO DI RACCOLTA OTTIMALE, il Comune di Veglie - uno degli 8 comuni ricadenti nell’AroLe3 - ha raggiunto il 76,34% di raccolta differenziata, grazie al nuovo modello di gestione del ciclo rifiuti, al grande senso civico della comunità vegliese e grande impegno e attenzione con cui azienda gestore Axa srl che, è riuscita a coinvolgere ed informare gli utenti di Veglie.

Un grande risultato per la nostra comunità - commenta il Sindaco di Veglie - il raggiungimento di una percentuale di raccolta differenziata del 76,34 % ci consente di essere compresi in quel piccolo gruppo di comuni virtuosi che superano di slancio l’obiettivo di legge ( fissato al 65% ). Ad una settimana dalla partenza del nuovo servizio di igiene urbana dell’Aro Le3, iniziato il 1 dicembre, il risultato raggiunto mi rende orgoglioso dei miei concittadini. Come tutti sappiamo - ha proseguito il primo cittadino - la raccolta domiciliare si basa sul fondamentale apporto dei cittadini, tocca a loro infatti dividere correttamente i diversi materiali ed intraprendere atteggiamenti virtuosi e responsabili in ordine alla quantità di rifiuti prodotti giornalmente e quindi questo risultato è il frutto dell’impegno e del senso di responsabilità dell’intera cittadinanza. Il mio primo ringraziamento, va a tutti i cittadini di Veglie. In questa sede vorrei ricordare anche il grande impegno profuso dalla’azienda gestore Axa srl, in particolare sento il dovere di ringraziare tutti gli operatori ecologici che con grande impegno e attenzione sono stati di grande supporto". E poi ha aggiunto "Nel fare il bilancio della situazione sento di poter dire che il lavoro di preparazione al cambio di servizio, la minuziosa ed argomentata distribuzione “porta a porta” del kit di mastelli e l’intera campagna di informazione sui social network, orchestrata insieme alla società che gestisce il servizio di raccolta, stia dando i risultati auspicati. Siamo partiti con “Il Gesto Giusto”, insomma, ora dobbiamo consolidare giorno dopo giorno questo risultato: intanto possiamo goderci un paese più ordinato e vivibile.  In definitiva insieme all’apprezzamento per i risultati raggiunti è necessario porre in essere tutta una serie di attività per consolidare gli stessi nel lungo periodo e provare a migliorarli; tutto questo anche nell’ottica di raggiungere, prima possibile, un apprezzabile situazione di vantaggio economico per questa comunità che sta interpretando al meglio delle proprie possibilità il necessario cambiamento di rotta nella gestione del ciclo dei rifiuti: mi riferisco ovviamente alle prossime bollette TARI, quelle del 2018, quelle che rifletteranno i risultati di questa attività."