Domani a Lecce al Festival del Cinema Europeo Cristiana Capotondi

Cristiana Capotondi esordisce nella recitazione nel 1993, all'età di dodici anni, nella miniserie televisiva Amico mio, con Massimo Dapporto; l'anno seguente recita in "Italian Restaurant", accanto a Gigi Proietti e Nancy Brilli.

Nel 1996 partecipa alla serie televisiva "SPQR", prodotta da Dino De Laurentiis, in cui interpreta la figlia di Antonello Fassari.Nel 1995 esordisce al cinema con "Vacanze di Natale '95", accanto a Massimo Boldi e Luke Perry.

Nel 1998 recita in "Un nero per casa", diretto e interpretato da Gigi Proietti, e successivamente nelle miniserie tv Anni '50 e Anni '60, dirette da Carlo Vanzina. Nel 2000 interpreta, a fianco di Lino Banfi, Ben Gazzara e Stefania Sandrelli, il film tv diretto da Josè Maria Sanchez, "Piovuto dal cielo", e nel 2001 recita sia nella miniserie "Angelo il custode" sia nella serie tv "Compagni di scuola", accanto ad attori allora esordienti quali Riccardo Scamarcio e Laura Chiatti.

Per quanto riguarda la carriera cinematografica, interpreta nuovamente il ruolo della figlia di Massimo Boldi in "Christmas in love", e recita accanto a Giorgio Pasotti nel film "Volevo solo dormirle addosso", diretto da Eugenio Cappuccio: per entrambi i ruoli riceve una candidatura come miglior attrice non protagonista ai Nastri d'argento.

Nel 2006 riceve la sua prima candidatura ai David di Donatello per il ruolo di Claudia in "Notte prima degli esami" di Fausto Brizzi con Giorgio Faletti e Nicolas Vaporidis.Nel 2007 è protagonista del film "I Viceré" di Roberto Faenza, e nel 2008 del remake televisivo del capolavoro di Alfred Hitchcock Rebecca, "La prima moglie". Nel 2009 ritorna sul grande schermo con il film "Ex".

Nel 2010 compare su Rai Uno con Sissi, in cui ha il ruolo della "Principessa Sissi".

Segui ogni giorno le schede degli attori ospiti nella settimana del Festival su SalentoWebTv.

La scheda di Maya Sansa.
La scheda di Michele Riondino.