La Puglia dell'agroalimentare alla volta di Parigi per il SIAL 2012

Ogni anno a Parigi i più grandi attori del mercato globale dell’agroalimentare si danno appuntamento a Parigi che si chiama SIAL: Salon International de l'Agroalimentaire (21-25 ottobre 2012).

La Regione Puglia, con l’Area Politiche per lo Sviluppo Rurale e l’Assessorato alle Risorse Agroalimentari, sarà presente al SIAL per due principali eventi. Il primo, la sera del 22 ottobre, sarà una grande cena-degustazione dedicata ai buyer, che saggeranno così la qualità dei prodotti di Puglia. Nel corso della serata un intervento dell’Assessore Dario Stefàno presenterà i risultati della prima edizione del Concorso Enologico Nazionale “Rosati d’Italia” e le prospettive che accompagnano i suoi organizzatori nel cammino verso la seconda edizione.

La mattina del giorno successivo, il 23 ottobre, l’Assessore alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia incontrerà le aziende pugliesi espositrici al SIAL.

La nostra emittente, SalentoWebTv, armata di videocamere di pagina Facebook e di canale YouTube sottomano, racconterà la serata e tutti i momenti più importanti che, al SIAL, riguarderanno i nostri prodotti e le nostre aziende.

Con 140.000 visitatori (professionisti dell’agroalimentare, della distribuzione e della ristorazione) previsti e 6.000 espositori provenienti da più di 100 paesi, il SIAL è la principale fiera dell'innovazione agroalimentare al mondo.

Ma il SIAL è anche molto di più. Costituisce il più grande osservatorio sugli andamenti, sui gusti in fatto di prodotti agroalimentari per tutto il mondo, che ritrae l’intera filiera alimentare suddividendola in ben 19 settori espositivi chiaramente identificati.

Molto più di una fiera, il SIAL è divenuto negli anni un appuntamento per incontrare nuovi operatori e buyer, provenienti da 200 paesi differenti, costituendo un’occasione di scambio di conoscenze ed esperienze, con un’attenzione specifica a tutto ciò che fa innovazione nel settore agroalimentare.

La Francia rappresenta uno dei primi mercati di sbocco per le esportazioni agroalimentari pugliesi. Il SIAL è un'occasione fondamentale per instaurare e rafforzare rapporti con interlocutori non solo francesi, è un appuntamento imperdibile per incontrare potenziali controparti da tutto il mondo.

Con vini, pasta, condimenti, la Puglia sarà quindi certamente protagonista del salone di Parigi anche quest’anno. Villepinte, stiamo arrivando!