Il mondo della cultura firma un documento per Blasi

cultura

"La Cultura che crea lavoro è uno dei messaggi forti di Blasi per questa campagna elettorale al fianco di Nichi Vendola. La cultura troppo spesso è vista come una cosa inutile, la prima spesa da tagliare per una amministrazione in difficoltà. Noi invece crediamo, al contrario, che la cultura sia una risorsa e non un fardello pesante, un investimento e non uno sperpero di denaro".

"Proprio per questo crediamo che sostenere Sergio Blasi, amministratore coraggioso e impegnato, politico illuminato e disponibile a sperimentare nuovi linguaggi artistici e musicali, sia una delle condizioni essenziali perché possa continuare e rafforzarsi l'azione svolta dalla Giunta Vendola in questi anni. La cultura come volano di un nuovo modello di sviluppo è uno dei punti di forza che hanno contrassegnato in questi cinque anni l'esperienza di governo del Presidente Nichi Vendola. In questo settore molto è stato fatto e sono stati raggiunti importanti risultati, ma resta ancora molto da fare. Anche nel campo della tutela della musica popolare. La Notte della Taranta è un evento studiato in molte università italiane e straniere come uno degli esempi più significativi di intervento pubblico nel campo della valorizzazione dei patrimoni tradizionali. Tra i tanti meriti della Notte della Taranta vi è sicuramente quello di aver aperto una riflessione sull'uso pubblico della cultura popolare, ma manca ancora una politica istituzionale complessiva di valorizzazione del patrimonio etnografico locale. Da più di quindici anni un composito movimento giovanile attende politiche di sostegno nel campo della ricerca, della documentazione, della formazione, delle produzioni musicali e dell'infrastrutturazione culturale".

"Il sostegno a Sergio Blasi è anche una richiesta di ulteriore impegno in questo settore".

"Con la presentazione di questo documento, esprimiamo anche la nostra solidarietà e la nostra vicinanza a Sergio Blasi per quello che è accaduto nel suo comitato elettorale di Maglie alcuni giorni fa".

Queste le prime adesioni:

Massimiliano Fuksas – architetto

Nabil Salameh- cantautore-voce dei Radiodervish

Sergio Torsello - giornalista e studioso

Vincenzo Santoro - studioso di musica popolare

Eugenio Imbriani - antropologo, Università del Salento

Francesco Corvaglia - Presidente Associazione Cultura e Musica Ariacorte

Ignazio Marino - docente universitario

Marco Petroni - giornalista e critico d'arte

Antonio Castrignanò - inventore melodico

Osvaldo Piliego - giornalista e musicista

Rossano Astremo - scrittore

Claudio "Cavallo" Giagnotti/Mascarimirì - musicista

Ambrogio Sparagna - musicista

Emanuele Licci - musicista

Claudio Prima - musicista

Antonio Marra - musicista

Mauro Durante - musicista

Cesare Liaci - organizzatore di eventi

Alessandro Politi - fonico

Mirko Piro - fonico

Stefano Donno - ufficio stampa free lance

Simona Cleopazzo - comunicazione sociale

Loris Romano - direttore artistico Focara di Novoli

Oronzo Cino - organizzatore Salento Summer Festival

Silvia Coppola - organizzatore eventi musicali

Roberto Gemma - musicista

Salvatore Tramacere - presidente Cantieri Teatrali Koreja

Maristella Martella - danzatrice

Anna Lisa Gaudino - attrice

Emanuela Gabrieli – artista

Stefano Donno - ufficio stampa free lance

Massimo Bray - direttore editoriale dell'Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani

Mario Perrotta - attore, autore e regista teatrale

Kash Gabriele Torsello - Propugliaphoto

Antonietta Rosato - Associazione Culturale Fermenti Lattici

Giuseppe Attanasi - Ricercatore - Toulouse School of Economics

Gianna Licchetta - presidente e direttore artistico ADCArtDiffusion

Giuliano Capani - regista

Raffaella Aprile - cantante

Luigi Chiriatti - studioso delle tradizioni popolari

Alessandro Torsello - regista

Uccio Aloisi - cantante

Pierluigi Mele - scrittore

Alessandro Pipino - musicista

Elio Paiano - giornalista)

Carlo Canaglia De Pascalis - musicista

Moana Casciaro - danzatrice

Antonio Amato - musicista

Pierpaolo Lala - giornalista

Salvatore Guerrieri - addetto luci

Giorgia Santoro - musicista

Gianni De Santis - musicista, scrittore, attore

Stella Grande - musicista

Elio Corianò - poeta

Enza Pagliara - musicista

Silvio Cantoro - imprenditore, musicista

Daniele Vigna - musicista

Antonio Colizzi - scrittore dilettante

Filippo Giordano - Docente Universitario e Musicista

Alessandra Caiulo - cantante

Biagio Panico - Ass. "Il tamburello"

Ada Metafune - danzatrice

Luigi Giannuzzi - Musicista Arakne Mediterranea

Imma Giannuzzi - Direzione Artistica Arakne Mediterranea

Carlo Trono - resposnabile Pizzicata.it

Doriano Longo - musicista, Accademia di terra d'Otranto

Flavia Gervasi - Dottoranda in Musicologia dell'Università di Montréal

Cinzia Villani - cantante, musicista e presidente associazione Core de Villani

Gianluca Milanese - musicista

Se vuoi aderire anche tu invia una mail a comitato@sergioblasi.it