"Soleto per tutti"- Viaggio nelle città d’arte: tour guidati per turisti con bisogni specifici

"Soleto per tutti"- Viaggio nelle città d’arte: tour guidati per turisti con bis

Continuano gli appuntamenti estivi di Apt. Per il calendario di tutti gli eventi in programma per il 26 agosto e per i prossimi giorni: http://www.aptlecce.tv/calendar

Soleto è una cittadina della Grecìa salentina, ricca di arte e storia. Fu probabilmente un insediamento messapico e per secoli un importante snodo viario del basso Salento. La città conobbe un notevole sviluppo politico in
epoca medievale, quando venne elevata a capoluogo di contea. La presenza della prestigiosa famiglia Del Balzo Orsini la arricchì di splendide opere artistiche, come la guglia-campanaria detta di Raimondello Orsini Del Balzo, che domina ancora oggi incontrastata la città e la campagna circostante.

Il percorso si sviluppa da porta San Vito lungo i vicoli stretti del centro storico, tra i palazzi gentilizi in pietra leccese, la chiesa matrice e la chiesetta di Santo Stefano con i mirabili affreschi realizzati tra la il XIV e il XV secolo.

Itinerario:
Villa comunale accessibile.
Porta San Vito è l’unica porta della città rimasta in
piedi che si apre lungo l’antico circuito murario.

Via Salomi con palazzi gentilizi.

Piazza Vittorio Emanuele II all’angolo con via Convento
si scorge la chiesa di San Nicola (visita esterno).
La chiesa è inaccessibile.

Via Dante Aligheri: sulla via si affaccia il prospetto
della chiesa delle Anime (visita esterno) accessibile
ed il sedile, ossia l’antica sede dell’amministrazione
civica, oggi sede di una banca.

Largo chiesa: chiesa matrice Maria Santissima Assunta
accessibile; guglia torre-campanaria di Raimondello
Orsini Del Balzo. Orari visite chiesa matrice:
estate h 8,30-12,30/16,30-20,30 / inverno h 8,30-
12,30 / 15,30-19,30

Via Tafuri: dimora natale di Matteo Tafuri celebre alchimista
e filosofo.

Via Ospedale: la piccola chiesa di Santo Stefano conserva
al suo interno preziosi affreschi realizzati tra la
fine del trecento e la prima metà del quattrocento. La
chiesa è inaccessibile.

Accessibilità di Soleto alle persone con disabilità
motoria.

Parcheggi liberi in Largo Osannna; 1 parcheggio riservato
in Largo Osanna; 1 parcheggio riservato nei
pressi della chiesa matrice.

Bar con wc accessibili in Largo Osanna.

Date: 26 luglio, 26 agosto
p. ore 17.30
a. ore 19.30

Da: Villa Comunale

Info e prenotazioni: (+ 39) 0832 314117
338 4711118 - 331 7158900.