Gli studenti dell'Università del Salento tra i banchi del Parlamento

Università del Salento

Hanno potuto sedere dove siedono i senatori della Repubblica a lavoro, a Palazzo Madama, gli studenti del corso di Organizzazione costituzionale del corso di laurea in Scienze dell’amministrazione e politiche del territorio dell’Università del Salento (Facoltà di Scienze sociali politiche e del territorio). L’hanno fatto nel corso di una giornata di studio alle istituzioni parlamentari, guidata dal professor Enrico Cuccodoro.

«Fondamentale è stata la collaborazione dei funzionari dei due rami del Parlamento», sottolinea il professore, «che hanno spiegato agli studenti il ruolo e il funzionamento delle Camere. In particolare, si è discussa l’incidenza della centralità del Parlamento in un difficile momento politico e istituzionale, anche in relazione ai rapporti con il Governo e al circuito del nostro bicameralismo perfetto. Suggestivo per i giovani salentini l’ingresso nell’aula di Montecitorio, ma soprattutto l’esperienza davvero eccezionale di prendere posto nei seggi dei senatori».

«La nostra è stata una visita ai luoghi rappresentativi della politica», conclude Cuccodoro, «e un’opportunità tanto più importante considerati i festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità d’Italia e la ricorrenza del 2 giugno, festa della Repubblica e della nostra Costituzione».