Emozioni da A: Lecce in festa. Vittoria nel derby e salvezza matematica

Emozioni da A: festa Lecce. Vittoria nel derby e salvezza matematica

Per la cronaca, i commenti a caldo, le pagelle di Bari-Lecce e tutte le notizie sull'U.S. Lecce c'è: http://www.leccecalcio.tv/, la web tv di SalentoWebTv interamente dedicata ai giallorossi.

(di Carmen Tommasi)- Tu chiamale se vuoi, emozioni. Emozioni giallorosse. Emozioni da serie A. Il Lecce è salvo con una vittoria nel derby e con una giornata d'anticipo. Complice anche, la scivolata interna della Sampdoria sconfitta dal Palermo di Miccoli. Meglio di così, non poteva andare. C'è euforia, soddisfazione e allegria, a fine partita, per una salvezza conquistata alla penultima giornata e proprio in casa del Bari, "acerrimo" nemico dei giallorossi.

Sorrisi, visi increduli e tanta voglia di fare festa per una salvezza conquistata, che a tratti sembrava impossibile, ardua, lontana e difficile da centrare.

Una salvezza che, invece, è arrivata nella maniera più bella. Quella che tutti i tifosi salentini avevano sperato, sognato e desiderato: in casa dei cugini baresi, già retrocessi.

Sulla cronaca della partita, oggi, c'è davvero poco da scrivere, da dire e da raccontare. Poche emozioni, poco spettacolo, ma solo tanta voglia da parte degli uomini di De Canio di centrare i tre punti. Le reti sono arrivate tutte nella ripresa: al 7' l'incornata del brasiliano Jeda e al 35' la sfortunata deviazione di Masiello nella propria porta, che ha di fatto chiuso il match.

Un derby nel quale non sono mancati, purtroppo, episodi non belli da ricordare: intorno al 30' Morganti ha sospeso la gara per due minuti, a causa del continuo lancio di petardi da parte dei tifosi del Bari, mentre dopo il vantaggio del Lecce è stato fatto esplodere un altro petardo nel settore ospiti, dopo essere passato indisturbato attraverso la sicurezza.

Poco prima della fine della partita, altri "teppisti" biancorossi, dopo aver sfondato la vetrata della curva nord hanno invaso la tribuna est cercando di raggiungere il settore dei tifosi leccesi, senza riuscirsci fortunatamente. Brutte immagini di cronaca, queste.

La partita finisce 2-0 per gli uomini di De Canio: il San Nicola è nelle mani degli uomini di De Canio e dei tifosi giallorossi, che festeggiano la vittoria ma, soprattutto, i quarantuno punti in classifica. Quarantuno punti che, si traducono in matematica permanenza in serie A.

Guarda il video dell'arrivo al Tiziano della squadra.