Ronaldo si pesa in diretta tv: il fenomeno è dimagrito. La bilancia è "truccata"?

Ronaldo si pesa in diretta tv: il fenomeno è dimagrito. La bilancia è "truccata"

Ronaldo ha mantenuto la promessa fatta. Il brasiliano si è dovuto pesare in diretta tv. Una sfida che il fenomeno ha dovuto affrontare perché il suo Corinthians non ha vinto il campionato brasiliano.

L'ex nazionale brasiliano, si è presentato in una trasmissione tv satirica con tanto di pesa sottobraccio per sottoporsi alla prova del nove. Salito sulla bilancia Ronaldo ha letto ad alta voce: 73 Kg, ben quattro in meno rispetto a quanto era nel mondiale del1998.

A febbraio, Ronaldo ha detto addio al mondo del calcio con una conferenza stampa: la sua squadra era stata eliminata dalla coppa Libertadores, l’unico trofeo di prestigio che manca nella bacheca di Ronie, così il campione brasiliano si era deciso ad appendere le scarpe al chiodo.

Stanco di rincorrere una forma fisica che lo aveva abbandonato da tempo, insieme agli acciacchi e alla frustrazione per non poter più bruciare le difese delle squadre di mezzo mondo con quel suo doppio passo che ha fatto sognare una generazione di interisti, il Fenomeno ha detto basta. Carriera finita.

Se a ciò aggiungiamo un’altra confessione fatta da Vanderlei Luxemburgo, oggi allenatore del Flamengo, che nel 1999 era ct della nazionale brasiliana, secondo la quale Ronaldo fu costretto dagli effetti di una cura dimagrante, a indossare dei pannoloni, è chiaro che il sovrappeso è stato un problema caratterizzante nella carriera di Ronie. Ai tempi, il medico gli diede un farmaco chiamato Xenical, che diminuiva la ciccia, ma aumentava le evacuazioni.

L'ex interista, a giorni di distanza dalla pesata pubblica, ha affermato su Twitter di aver taroccato la bilancia prima della trasmissione. Una forma di autoironia non indifferente se si considera che la reale natura del problema in questione risiede in una disfunzione tiroidea.

Guarda il video.