Brivio e il Brescia: "Attenzione a Diamanti e Caracciolo"

Brivio: "Attenzione a Diamanti e Caracciolo"

(di Carmen Tommasi)- Garbato, sorridente, grintoso e con tanti sogni nel cassetto. Davide Brivio, il prossimo 17 marzo compirà 23 anni, e spera in un futuro all'altezza dei suoi desideri.

Conferenza stampa insolita per il terzino sinistro milanese, che si racconta agli studenti del laboratorio di giornalismo dell'I.T.I.S. Oreste Del Prete di Sava che ,oggi, hanno fatto visita ai giallorossi.

"Ho preso il diploma di maturità in ragioneria, seguendo il consiglio dei miei genitori e sono piu' che soddisfatto per questo. Il calcio è la mia vita e, quindi, spero di conservare quel diploma nel cassetto. La cultura è importante, ma io voglio continuare a crescere come calciatore e in futuro spero di togliermi qualche piccola soddisfazione. Ora penso solo a conquistare la salvezza con la maglia del Lecce, ma sogno la maglia della Nazionale maggiore e di poter giocare in una grande squadra": il difensore giallorosso, risponde così, a chi gli chiede le sue prospettive future.

Dopo questa parentesi, si ritorna a parlare di calcio giocato e della vittoria di domenica scorsa contro la Juventus: "Sono stati tre punti importanti che sono venuti dopo una nostra prestazione positiva, quasi perfetta. E' un risultato importante per la classifica e per il morale. E' una vittoria arrivata, nonostante le tante assenze per squalifica e questo dimostra che siamo sempre più gruppo. Ora arriva il Brescia e per noi sarà una partita importantissima, in quanto è uno scontro diretto. Un pareggio? Non sarebbe male, ma bisogna partire nel voler conquistare i tre punti".

Dopo un inizio di campionato in sordina, l'ex Nazionale Under 21 si è conquistato un posto da titolare: "Sono soddisfatto per la fiducia che mi sta accordando il Mister. Ora sto giocando con piu' continuità, ma devo continuare a far bene e a crescere, ma soprattutto ad aiutare la squadra e a conquistare l'obiettivo della salvezza".

Sulla discorso salvezza, l'ex Vicenza ha le idee chiare: "Il gruppo è unito, tutti noi crediamo nella salvezza e ogni giorno lavoriamo per questo. Ora dobbiamo iniziare a conquistare anche dei punti negli scontri diretti. Con 39-40 punti la salvezza sarà nostra, il cammino è ancora lungo, ma noi ci crediamo. Del Brescia dobbiamo stare attenti a Caracciolo e Diamanti, ma a tutta la squadra in generale perchè anche per loro è una partita fondamentale".

Per tutte le notizie sull'U.S. Lecce c'è: http://www.leccecalcio.tv/, la web tv di SalentoWebTv interamente dedicata ai giallorossi.