Coltivava piante di canapa indiana, arrestata una 35enne di Tricase

Coltivava piante di canapa indiana, arrestata una 35enne di Tricase

Tricase- I carabinieri di Tricase hanno attestato una donna incensurata di 35 anni per aver coltivato tre piante di canapa indiana che annaffiava con sangue di bue.

La donna ha ottenuto gli arresti domiciliari. Identico provvedimento restrittivo è stato adottato nei confronti di un trentenne di Ugento, sorpreso mentre annaffiata una pianta di canapa indiana alta circa due metri su un'area demaniale.

L'arresto - spiegano i militari - è stato portato a termine dopo servizi di osservazione durati ''alcuni giorni''.