Università del Salento\ Juventina Lecce: binomio perfetto

Università del Salento\ Juventina Lecce: binomio perfetto

Ad un anno esatto dalla nascita del progetto Juventina Lecce / Università del Salento, la prima sport school university italiana consolida il suo legame e si rinnova a partire dai suoi giovani, che nella prossima stagione saranno gli assoluti protagonisti.

Infatti, i ritrovati storici colori bianconeri scenderanno in campo nei tornei “Allievi” e “Giovanissimi” lasciando in stand by per un anno la prima squadra ed il campionato di II Categoria. Una decisione, presa anche in merito alla crisi attuale del calcio italiano ed in particolar modo giovanile, che a furia di seguire profitti e vittorie, ha difatti messo in soffitta la ricca tradizione dei vivai calcistici italiani.

A tal proposito, la Juventina Lecce per dare nuovamente il proprio contributo alla crescita delle leve calcistiche, dalla stagione 2010/11 presenta il suo nuovo progetto, che da quest’anno coinvolge nomi del calibro di Mimino Renna, Aldo Sensibile e Francesco Mileti, unitamente a Luigi Melica, Franco Valerio, Stefano e Renzo Adamo (questi ultimi due, ideatori del progetto e figli dell’indimenticabile talent scout Attilio, fondatore della Juventina nel lontano 1946).

In particolare, la società ha deciso di puntare i suoi maggiori sforzi sull’apporto di uno staff tecnico di assoluto rilievo e che sarà composto da istruttori di elevato livello (i nomi saranno ufficializzati a giorni).

Pertanto, il binomio Juventina/Università è pronto ad iniziare la sua seconda fase progettuale: un centro calcistico nel cuore del complesso sportivo universitario, dal momento che, il suo quartier generale a partire da settembre, sarà la splendida struttura sportiva del C.U.S. Lecce dell’Ekotecne di Monteroni.

Per ulteriori informazioni contattare il Direttore Generale Giorgio Massafra al 380 7921657.