E’ morto l’ambulante caduto da una scala

E’ morto l’ambulante caduto da una scala

Lecce- Non c’è l’ha fatta. Il cuore di Giuseppe Cofano non ha retto e nel tardo pomeriggio di ieri l’uomo è morto nel reparto di rianimazione del “Vito Fazzi” di Lecce, dove era stato ricoverato.

L'ambulante, 43 anni di San Pietro in Lama, era rimasto gravemente ferito nella serata di domenica, a causa di una caduta da una scala per staccare il gruppo elettrogeno della corrente.

Le condizioni dell’uomo erano da subito apparse gravi al momento del ricovero e nonostante i disperati tentativi dei medici di salvarlo per l'ambulante non c'è stato niente da fare.