Le nostre recensioni: Draquila - L'Italia che trema

Draquila - L'Italia che trema

(Caterina Sabato) L’altra verità. Quella non raccontata dai giornali e dai telegiornali che ogni giorno entrano nelle nostre case con la presunzione di riportarci tutta la verità sul mondo. Nient’altro che la verità. È questo quello che la stragrande maggioranza della gente pensa, crede: se la tv ne parla è tutto vero, il resto non esiste.

Sabina Guzzanti in questo interessante documentario (guarda il trailer) ci mostra i retroscena della ricostruzione dell’Aquila dopo il terribile terremoto del 6 Aprile 2009 che ha portato alla morte centinaia di persone e distrutto una delle 20 città d’arte d’Italia. E c’è chi la notte della tragedia rideva … c’è chi ha speculato, e continua a farlo, sulla pelle degli aquilani.

Con la sua solita ironia la Guzzanti alterna scene tristemente divertenti a momenti di grande riflessione e perplessità sulla condizione politica e sociale del nostro Paese e in particolare sul ruolo svolto dal governo Berlusconi e dalla Protezione Civile. La realtà è sotto i nostri occhi ma tante volte ci giriamo dall’altra parte per non guardare, per non volerci credere, perché non è facile, non è bella questa verità. E le manipolazioni della comunicazione ufficiale fanno il resto: la Guzzanti è stata tra la gente, tra gli sfollati, in mezzo a persone disperate, che non hanno la lucidità di capire, che cercano un appiglio al quale aggrapparsi, una speranza per credere a delle promesse che gli sono state fatte e che si lasciano abbindolare da un’informazione manipolata.

Molti come la Guzzanti hanno cercato di farsi sentire e ci provano ancora, ma non è semplice: questo documentario, fuori concorso al Festival di Cannes che si sta svolgendo in questi giorni, è proiettato in pochissime sale italiane. Qui nel Salento solo al Cityplex Santalucia. Per il Ministro Bondi “offende gli italiani”. Ma è informazione, indagine critica; perché cercare di mettere a tacere la signora Guzzanti? Siamo in un Paese democratico, c’è libertà di pensiero e di parola, in teoria..