Torna a Maglie il "Mercatino del Gusto"

La gioia dei sapori, dei profumi, della biodiversità, in una parola la "gioia di vivere... in Puglia" è il tema della 17^ edizione del Mercatino del Gusto 2016 che dal 1° al 5 agosto prossimi torna a Maglie, ormai consolidata capitale estiva della cultura enogastronomica.

Soddisfatto Salvatore Santese Presidente dell'Associazione Mercatino del Gusto:

Stamattina nella Sala consiliare della Camera di Commercio di Lecce abbiamo seguito la conferenza stampa di presentazione dell'evento che unisce i percorsi dedicati a tutti gli ingredienti del ricco menù della manifestazione in programma nel centro storico del comune salentino. Dopo “La cura” dunque è “La gioia” il tema intorno al quale si muove una tra le manifestazioni enogastromiche più longeve e importanti d’Italia.

Il programma è arricchito e impreziosito, come ogni anno, da laboratori e incontri di approfondimento, presentazioni di libri, degustazioni guidate e musica dal vivo, cocktail e dj set, appuntamenti dedicati ai bambini e spettacoli di danza.

Una vera esperienza dei sensi che coinvolge gli appassionati e i cultori del buon cibo, i curiosi e i turisti provenienti da tutto il mondo.

Chi visiterà il Mercatino del Gusto 2016 quest'anno avrà modo di gustare tante sorprese passeggiando tra le oltre 100 bancarelle allestite, incontrando gli espositori, scoprendo le eccellenze di Puglia. Si inizia il 1° Agosto a Palazzo Capece con il Premio Mercatino del Gusto, un omaggio all'impegno con una cerimonia condotta dall'attore Antonio Stornaiolo.

Tra le novità di questa edizione il Mercatino Junior con i Libri a Tavola in Via Capece tutti i giorni, imperdibile GustoLab "il gusto di saperne di più" nel Giardino di Rosaria e In Vino Veritas a Palazzo Capece dal 2 al 5 agosto. Sarà stuzzicato l'appetito di chi ama il Cibo di Strada a Palazzo De Marco, ma il talento pugliese sarà senza confini grazie alle Cene itineranti in Villa Tamborino, da quest'anno ogni cena proporrà un itinerario del gusto legato ad un territorio pugliese.

Insomma, un'edizione tutta da scoprire e degustare!