#SEIFestival 2016 a San Cataldo

Musica live in riva al mare, tre giorni intensi a San Cataldo per festeggiare i dieci anni del #SEIfestival di #Coolclub, tantissimi gli ospiti che si susseguono sul palco allestito nella pineta dell'Ostello della Gioventù. La rassegna è iniziata Venerdì con quattro concerti d'apertura: "Tre allegri ragazzi morti", "Go!Zilla", "Plof" e "Telepathic Dreambox". Stasera SalentoWeb.Tv seguirà la seconda giornata dedicata alla musica del Sud Est Indipendente Festival 2016, i protagonisti di questo sabato sono: "I ministri", "La Municipal", "La notte, "A morte l'amore". Il festival si concluderà domani, domenica 17 luglio con i concerti di altri cinque gruppi imperdibili: "Niagara", "Lim", "Giorgio Tuma", "Heidi for President", "Elektrojezus".

Il festival è ideato e organizzato dalla Cooperativa CoolClub, con la direzione artistica di Cesare Liaci. E per gli amanti del rock il Sud Est Indipendente ha pensato anche ad un imperdibile fuori programma: mercoledì 17 agosto (ore 22 – ingresso 20 euro +dp – prevendite BookingShow) nell’Anfiteatro Romano di Lecce arriverà Peter Hook – membro e fondatore di New Order e Joy Division, pioniere della musica anni ’80 e ’90, un vero mito per le sue “invenzioni” in campo di musica dance – con la sua nuova band The Light. L'evento è stato presentato ieri mattina in conferenza stampa a Palazzo Adorno nell'ambito della rassegna estiva del Comune di Lecce "Lecc'é 2016", si tratta senza dubbio dell'appuntamento più atteso dell'estate, intanto spazio alla musica indipendente in riva al mare.

Fin dalla sua nascita, nel 2006, il SEI ha dichiarato la sua vocazione a scegliere gruppi e progetti eterogenei, a trasformarsi di volta in volta allargando l’orizzonte delle proprie proposte per offrire al proprio pubblico una panoramica ampia e variegata della musica pescando nei diversi generi che vanno dal punk al cantautorato, dal rock allo ska, dal folk ai ritmi in levare. Nelle diverse location salentine che hanno ospitato il festival, si sono alternati artisti come Kings of Convenience, Jon Spencer Blues Explosion, Cat Power, Baustelle, Gogol Bordello, Bugo, Skatalites, Daniele Silvestri, Verdena, Tre Allegri Ragazzi Morti, Vallanzaska, Teatro degli Orrori, One Dimensional Man, Russell Leetch, Is Tropical, Populous, Giuda, Fast Animals and Slow Kids, Mannarino, Avion Travel, Negrita, Calibro 35, Brunori Sas, Amor Fou, Lombroso, Dellera e molte altre realtà italiane e pugliesi come Crifiu, Mascarimirì, Mery Fiore, Sofia Brunetta, La Gente, Una.