Rugby, per lo Svicat Salento 12 salvezza matematica

Obiettivo salvezza raggiunto per lo Svicat Salento 12

Fa festa in trasferta lo Svicat Salento 12 vincendo 22-42 sul campo dell’Amatori Napoli. Festeggia quella salvezza che era nell’aria da tempo ma che aveva bisogno dell’aritmetica per far stappare spumante di ottima marca negli spogliatoi. Il successo è stato largo nel punteggio ma soprattutto sempre in pugno.

L’unico parziale ravvicinato è stato infatti il 10-7 di metà primo tempo. All’intervallo il Trepuzzi v’è arrivato invece forte di un tranquillizzante 22-7 grazie alle mete degli uomini di trequarti Ursino, Nestola e Luggeri e con i calci piazzati e di trasformazione del mediano di apertura Guerra. Sfortunato invece il mediano di mischia Morciano, obbligato a lasciare il campo già alla mezz’ora per distorsione alla caviglia.
Nella seconda frazione le maglie difensive molto allargate e la poca intensità nei placcaggi hanno consentito all’Amatori Napoli di svolgere una prova più che onorevole, e meritata, che ha fatto decollare il punteggio fino al 22-42 finale con le mete per gli ospiti ancora di Ursino e del seconda linea Tardio.
Molteplici gli spunti di soddisfazione e d’orgoglio per la squadra salentina allenata da Fabio Scippa nel campionato d’esordio in Serie B. Dal punto di vista tecnico gli attuali 29 punti in classifica rappresentano molto più della semplice salvezza. L’orgoglio è racchiuso invece nella qualità del gruppo costruito negli anni a Trepuzzi, che permette di festeggiare la conferma nella categoria con un organico prodotto in casa al 95% nel proprio vivaio.
Domenica, ultima di campionato, vi sarà la gara della festa, in casa alle ore 12.00 con l’Accademia Avezzano, con la consegna della maglia verdeblu della promozione ai giocatori.

AMATORI NAPOLI - SVICAT SALENTO 12 TREPUZZI 22 – 42
Primo Tempo 7 - 22

AMATORI NAPOLI
Porzio, Taglie, Paracuollo, Natalizio, Calapai, Ricciardi, Aiello M., Cappelli, Monticelli, Martello, Sabatella, Daniele, Sepe, Aiello S., Volpe A. in panchina: Picone, Lizio, Di Franca, Volpe G., Antonelli, Caira, Caiazzo. All. Antonelli

SALENTO 12 RUGBY TREPUZZI
Strafella (dal 35 2T Cecchini), Perrone Giacomo (dal 30° 2T Perrone Gabriele), Nestola Michele, Turrisi, Tardio, Frontini, Signore, Perrone Carlo, Morciano (dal 32° 1T De Matteis), Guerra, Ursino (dal 26° 2T Vergallo), Nestola A., Luggeri, Francioso, De Blasi, in panchina Spalluto, Tafuro, Cappello. All. Scippa.