Weekend al cinema: arriva Dylan Dog e il prequel di "Amici miei"

Weekend al cinema: arriva Dylan Dog e il prequel di "Amici miei"

Otto le "pellicole", uscite in settimana, che vi consigliamo per questo weekend.

"Dylan Dog" - Il film". L'eroe del fumetto horror nato dalla penna di Tiziano Sclavi arriva sul grande schermo in una versione "americanizzata", ma che lo vedrà - come sulla carta - alle prese con zombie e vampiri.

Ben tre le uscite made in Italy, a partire da "Amici miei - Come tutto ebbe inizio": Neri Parenti dirige Christian De Sica e compagni che omaggiano il film cult di Mario Monicelli ambientando però la storia nella Firenze del 1400. Paola Cortellesi e Raoul Bova sono invece protagonisti del divertente "Nessuno mi può giudicare", dove la protagonista snob per forza di cose si trasferisce in una casa popolare romana e si improvvisa escort.

Dopo "Vincere", Marco Bellocchio torna al cinema con "Sorelle mai", progetto intimista che mette a confronto tre generazioni: nel cast diversi membri della famiglia del regista, che ha reso così il film ancor più autobiografico. Consigliato per le famiglie il lungometraggio animato 'Gnomeo e Giulietta', in cui la tragedia shakesperiana prende vita tra un manipolo di nani da giardino.

Presentato allo scorso Festival di Cannes, l'irriverente "Tournée" di Mathieu Amalric arriva in Italia: quest'ultimo si autodirige interpretatando l'impresario di un gruppo di spogliarelliste che portano uno spettacolo burlesque in giro per la Francia.

Al cinema anche l'ennesimo film sulla danza, "Streetdance 3D", in cui ballerini hip hop si confrontano con la danca classica, e 'Beyond', premiato a Venezia: Noomi Rapace è una donna che suo malgrado dovrà fare i conti con il doloroso passato legato alla sua famiglia.