A Lecce S.Valentino si festeggia con l'arte di Caravaggio

Echi caravaggeschi in Puglia

La Provincia di Lecce aderisce all’iniziativa del Ministero per i Beni Culturali “A San Valentino, innamorati dell’arte” e offre l’ingresso agevolato per le coppie (in due con un solo biglietto) da domani, sabato 12 a lunedì 14 febbraio alla mostra “Echi Caravaggeschi in Puglia”, allestita presso la chiesa di San Francesco della Scarpa a Lecce, in piazzetta Carducci.

Per tutto il mese di febbraio, inoltre, l’orario d’apertura serale domenicale sarà prolungato fino alle ore 20.

La mostra, organizzata in collaborazione tra la Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Puglia ed il Museo Provinciale “Sigismondo Castromediano” di Lecce, espone 60 dipinti provenienti da chiese, musei e collezioni private pugliesi che testimoniano la sensibilità della regione alle novità della pittura caravaggesca sin dal primo decennio del Seicento.

“Abbiamo aderito con entusiasmo all’iniziativa del Ministero, invitando la comunità salentina ad “innamorarsi” dei caravaggeschi in mostra a San Francesco della Scarpa”, spiega l’assessore alla Cultura della Provincia di Lecce Simona Manca. “Sono dieci i dipinti di proprietà privata che vengono esposti qui per la prima volta grazie alla squisita disponibilità dei collezionisti, mentre due opere importanti provengono dalla Basilicata: si tratta del Sellitto di Aliano e della “Natura morta” della Collezione D’Errico di Palazzo San Gervasio. Sei opere, di Orazio Gentileschi, Giovanni Baglione e di Bernardino Mei, provengono invece dalla Galleria Nazionale della Puglia”.