Galatina si ferma per Pietro Antonio Colazzo

La cittadina leccese si è stretta attorno alla famiglia del funzionario dei servizi segreti italiani, Pietro Antonio Colazzo, ucciso sabato a Kabul. Grande emozione ma anche tanta compostezze a dignità, nel ricordo di un uomo che ha onorato il suo paese. In questo servizio le immagini e le interviste di salentoweb.tv al ministro Raffaele Fitto ed al sottosegretario Gianni Letta.