Fabiano: "Il nostro segreto?Il gruppo"

Fabiano: "Il nostro segreto?Il gruppo"

Sente odore intenso di serie A, ma mantiene alta la concentrazione. Fabiano Medina da Silva non vede l'ora di tagliare il traguardo che porterà il suo Lecce nella massima serie, ma nonostante l'entusiasmo cerca di vivere con la massima tranquillità queste ultime quattro gare della serie cadetta: "Se dovessimo andare in serie A per me questa sarebbe la seconda promozione in carriera con la maglia giallorossa, ma a dire il vero ad inizio stagione era difficile credere che potessimo disputare un campionato da protagonisti, tenendo presente la situazione da cui eravamo partiti. E' bello ritornare in A subito dopo una retrocessione e ora la nostra classifica è positiva, ma dobbiamo rimanere concentrati perché l'obiettivo non è stato ancora raggiunto e io voglio vivere al più presto questa emozione".

Sabato il Lecce sarà ospite dello stadio stadio "Del Duca£ di Ascoli e il centrale brasiliano vorrebbe festeggiare in anticipo la promozione in serie A: "E' normale che sarebbe bello essere già matematicamente in A sabato prossimo e festeggiare con tre giornate d'anticipo la promozione, ma ciò dipende anche dai risultati delle altre. Noi vogliano e dobbiamo arrivare primi, ma contro l'Ascoli non sarà facile e quindi dobbiamo scendere in campo concentrati, tenere un occhio di riguardo per Antenucci ed essere consapevoli che loro giocheranno la loro partita, come del resto ha fatto l'Albinoleffe".

Il primato del Lecce secondo Fabiano è anche merito di un gruppo unito e compatto: "A mio parere il segreto del nostro successo è stato il gruppo e un ruolo molto importante lo hanno avuto i giovani, che hanno aiutato la vecchia guardia, cosi come i calciatori con più esperienza hanno aiutato quelli più piccoli. Per noi, però, è stata anche importante la tranquillità e l'equilibrio che abbiamo dimostrato nel corso di tutto il campionato non ci siamo esaltati nei momenti belli, come non ci siamo depressi nelle difficoltà".

Nel futuro del difensore brasiliano ci sono ancora i colori giallorossi: "Ho ancora un anno di contratto e qui a Lecce sono felice, quindi vorrei continuare la mia esperienza con questa maglia".

Questa mattina la comitiva giallorossa si è ritrovata al "Via del Mare" per iniziare la settimana di preparazione in vista della sfida di sabato prossimo contro l'Ascoli.

Gigi De Canio ha potuto contare su tutta la rosa a disposizione, compreso Alberto Giuliatto che è ritornato a lavorare con il resto del gruppo, dopo una prolungata assenza per problemi muscolari.

Domani pomeriggio i giallorossi si ritroveranno alle ore 15.00 al Via del Mare.