Tennis, il CT Lecce vince a Porto San Giorgio

Il Ct Lecce vince per 5-1 nella seconda giornata della B

Bella impresa del CT “Stasi” Lecce, che nella seconda giornata del campionato di B nazionale a squadre ha espugnato il circolo di Porto San Giorgio con un netto 5-1. Ancora una volta si è rivelato determinante l’apporto dei fratelli Micolani, che dopo essersi imposti nei rispettivi match di singolare, hanno portato a casa un punto prezioso anche in doppio. Giammarco Micolani ha concesso solo un game a Lucero, mentre Daniele aveva la partita saldamente in pugno, quando Bottai si è ritirato dopo tre games della seconda partita.

Grande prestazione anche per Antonio Scala, tornato sui livelli strepitosi della scorsa stagione. Scala ha sconfitto in tre set il quotato Konortoff (che lo scorso anno aveva battuto Giammarco Micolani), ripetendosi poi in doppio anche con Trono ai danni della coppia Konortoff/Cocciò. Entusiasmante, in particolare, la rimonta nel tie-break del primo set, con i ragazzi salentini capaci di rimontare dal 2-6 sino all’8-6 finale.

Per il Ct “Stasi” Lecce il successo di domenica scorsa ha anche il sapore della rivincita, dopo l’amara esperienza vissuta lo scorso anno sui campi in terra battuta del Circolo Tennis Porto San Giorgio. Dopo due giornate di campionato, la compagine salentina è in vetta alla classifica a punteggio pieno, a braccetto con l’Angiulli Bari. Domenica prossima, altra insidiosa trasferta per la formazione del capitano Eugenio Capano, che renderà visita al TC “Bonacossa Milano”, una delle favorite per la promozione diretta in A/2.

RISULTATI SINGOLARI

Micolani G. b. Lucero 6/1, 6/0

Micolani D. b. Bottai 6/3, 6/0. ret.

Scala b. Konortoff 6/4, 4/6, 6/3

Cocciò b. Trono 6/4, 6/0

RISULTATI DOPPI

Micolani G./ Micolani D. b. Lucero/ Carletti 6/1, 6/2

Scala/Trono b. Konortoff/Cocciò 7/6 (6), 6/2.