De Canio assicura: "Non snobbiamo la Salernitana"

De Canio assicura: "Non snobbiamo la Salernitana"

La rabbia e il nulla da perdere dell'ultima in classifica, la determinazione e l'orgoglio della capolista. Sono questi i principali valori in gioco di Salernitana-Lecce. Lo sa bene, Gigi De Canio, che alla vigilia della trasferta in casa della squadra fanalino di coda della serie cadetta, non sottovaluta affatto le potenzialità dei granata: "Vi posso assicurare che non pensiamo assolutamente che sarà un impegno agevole contro la Salernitana. Le loro prestazioni sono di alto livello e spesso riescono ad andare in vantaggio: la squadra campana ha ottenuto risultati di prestigio, battendo il Piacenza, il Torino e fermando il Cesena. E' un avversario che non ha certamente abbandonato l'idea di concludere il campionato con dignità, per cui sarà sicuramente un osso duro, come del resto lo eravamo noi lo scorso campionato nelle ultime gare a retrocessione oramai acquisita".

De Canio invita i "suoi" a tenere alta la guardia nella sfida di domani sera contro i campani: "Noi non snobbiamo questo appuntamento e cercheremo di fare la nostra partita per ottenere il massimo, secondo la nostra mentalità; mi aspetto una prestazione di altissimo livello da parte loro, affrontare la capolista e fare bene è sempre motivo di vanto, per cui sono sicuro che cercheranno di fare una buona prestazione".

Sulla formazione che scenderà in campo contro la Salernitana, come al suo solito, il tecnico di Matera non si sbilancia: "Qualcosa probabilmente cambieremo rispetto allìultima partita contro la Reggina, anche perché non posso più accettare distrazioni o errori di sorta. Abbiamo un gruppo di calciatori che di volta in volta quando dimostreranno la massima affidabilità verranno presi in considerazione. Questo è sempre stato il mio pensiero-continua De Canio- e lo penso ora a maggior ragione. Noi dobbiamo sempre dare il massimo e se c'è bisogno di cambiare sappiamo che ci sono calciatori che possono offrire le massime garanzie".

Contro i granata, Gigi De Canio, riproporrà il collaudato 4-4-2 con Rosati in porta, Angelo, Terranova, Fabiano (in ballottaggio con Ferrario) e Belleri ("spostato" probabilmente da destra a sinistra) in difesa; a centrocampo Munari, Giacomazzi, Vives e Mesbah; tandem d'attacco Marilungo-Baclet.

Salernitana-Lecce, in programma domani martedì 23 marzo alle ore 20.45, sarà diretta da Angelo Giancola di Vasto, alla prima direzione con i giallorossi.