Lo Svicat Salento 12 sconfitto con onore ad Avezzano

Avezzano - Trepuzzi 30 a 15

La sensazione rabbiosa è quella dell’impresa incompiuta. Così lo Svicat Salento 12 ha lasciato il campo di Avezzano al momento del fischio finale e dell’applauso reciproco con gli avversari. Il 30-15 conclusivo non lascia infatti intuire una sfida giocata alla pari con la terza forza del campionato per 50’, fino alla doppia espulsione temporanea ravvicinata di Frontini e Antonio Nestola.

Dopo aver chiuso in parità 10-10 la prima frazione ( calcio piazzato di A. Nestola e meta di Signore trasformata), la formazione trepuzzina ha subito il primo cartellino giallo al 9’ ed un minuto dopo si è portata sul 10-15 con la seconda meta personale di Gabriele Signore. Il successivo cartellino giallo per il capitano Nestola ha consentito alla Ludom di sfruttare la doppia superiorità per ribaltare il punteggio sul 20-15.
A quel punto i padroni di casa hanno preso in mano anche l’inerzia del match ed il riequilibrio numerico sul rettangolo di gioco non ha permesso allo Svicat di recuperare anche la concentrazione mentale esibita fino a quel momento. Ed il 30-15 appare troppo punitivo anche se esprime il peso dell’esperienza con cui le due squadre hanno gestito rispettivamente il proprio match.
Resta alla squadra salentina comunque la consapevolezza di aver saputo esprimere in questa trasferta una qualità di gioco alla pari con un avversario d’alta classifica ed in corsa per i play off. Si tratta dell’ennesimo nuovo positivo punto di partenza da cui muoversi per preparare la decisiva sfida salvezza con il Milazzo, in calendario il 28 marzo dopo il doppio riposo per gli impegni dell’Italia in Francia e Galles per il 6 Nazioni.

LUDOM AVEZZANO
Babbo Mar., Cofini S., Cacchione, De Simone G., De Simone M., Porrini, Passalacqua, Eramo, Poretta, Babbo Mau., Taccone, Sorge, Baiocchi, Guanciale, Mari. In panchina Burca, Raganella, Cofini A., Lanciotti, Rodrigo, Mancinelli, Falcone. All. Santucci.

SALENTO 12 RUGBY TREPUZZI
Gravina, Perrone Giacomo, Strafella, Tardio, Signore, Vergallo, Frontini, Cipriani, Morciano, Nestola Michele, Francioso, Nestola A., Luggeri, Francioso, De Blasi, Perrone Carlo. In panchina Giovane, Cecchini, Capoccia, Tafuro Ragione, Perrone, Cappello. All. Scippa.

Tabellino
1° tempo: 20’ m. Babbo Mar., 30’ pun. A. Nestola, 32’ m. Guanciale, 34’ m. Signore (tr. A. Nestola);
2° tempo: 10’ m. Signore, 17’ m. Baiocchi, 22’ m. De Simone M., 32’ m. Guanciale, 42’ m.