Giannini e il Padova: "Puntiamo ai tre punti"

Giannini e il Padova: "Puntiamo ai tre punti"

Alza la voce. Difende il suo Gallipoli. Coccola la sua squadra. Pensa al Padova. Giuseppe Giannini, dopo la pesante sconfitta esterna di sabato scorso in casa dell'Ancona, analizza il periodo "nero" della sua squadra:

"E' vero abbiamo dei limiti e in questo momento stiamo difettando di personalità: purtroppo quando andiamo sotto di un gol non riusciamo a gestire il momento negativo della partita, ma la squadra e lo spogliatoio sono vivi -continua il tecnico romano- e quindi sono sicuro che riusciremo a gestire nel migliore dei modi gli appuntamenti che ci aspettano da qui alla fine del campionato".

Sabato il Gallipoli ospiterà il Padova al Via del Mare e il "Principe" vuole il bottino pieno: "Da ora in poi, tutte le gare saranno per noi importanti in chiave salvezza, quindi non faccio nessuna tabella di marcia. Sabato voglio rivedere la squadra che ha giocato e vinto contro il Sassuolo: dobbiamo essere umili, aggressivi, compiere meno errori possibili e dobbiamo puntare alla vittoria".

Nella giornata di oggi i galletti hanno svolto una sola seduta d'allenamento allo stadio "Bianco" di Gallipoli e Mister Giannini ha potuto contare sulla presenza di tutta la squadra.

Domani alle ore 15.00, allo stadio "Antonio Bianco", è in programma l'amichevole infrasettimanale tra il Gallipoli Calcio e la compagine Primavera, allenata da Giovanni De Pasquale.