Concetta, la mamma di Sarah Scazzi, lancia un appello per un altro giovane scomparso

Concetta Scazzi, mamma di Sarah

«Esco dal mio isolamento per farmi carico del dolore della mamma di Alessandro Ciavarrella. Chiedo, mediante il vostro programma Quarto Grado, di aiutare Alessandro a tornare a casa».

Sono queste le parole che Concetta Serrano, mamma di Sarah Scazzi, ha inviato in una lettera a Quarto Grado per manifestare e unirsi al dolore della madre di Alessandro Ciavarrella, un giovane di 16 anni di Monte Sant'Angelo (Foggia), che si allontanò da casa la mattina dell'11 gennaio del 2009 senza mai più farvi ritorno.

La versione integrale del documento verrà mostrata nel corso della puntata in onda questa sera su Retequattro. Il giorno della scomparsa, Alessandro Ciavarrella aveva detto che andava a prendere un caffè con gli amici, ma da quella domenica mattina non se ne hanno più notizie; gli amici con cui aveva appuntamento dicono di non averlo più visto.