Introna sulla morte di Lattanzio: "La Puglia perde un protagonista della storica politica"

Introna sulla morte di Lattanzio: "La Puglia perde un protagonista della storica

''La Puglia perde un protagonista della storia politica del dopoguerra, con la sua lunga militanza di partito e istituzionale, i prestigiosi incarichi parlamentari e governativi, l'esperienza nel Parlamento Europeo, il ruolo di centrale punto di riferimento nelle vicende locali, nel contesto di quelle più ampie del Paese''.

Cosi' il presidente del Consiglio regionale della Puglia, Onofrio Introna, esprime ''cordoglio'' per la scomparsa dell'ex parlamentare e ministro barese Vito Lattanzio. All'età di 84 anni, è morto ieri pomeriggio, l'ex ministro Vito Lattanzio. Appresa la notizia, il ministro della Difesa, Ignazio La Russa, ha inviato un telegramma alla famiglia.

''Alla partecipazione di tutti i colleghi dell'Assemblea - osserva Introna in una nota - si aggiungono i sensi della mia personale vicinanza al dolore della famiglia. Ho conosciuto l'on. Lattanzio, persona corretta, legata alla sua terra. Ho avuto modo di apprezzare la sua lealtà nella lunga stagione del pentapartito, lui democristiano io socialista".