Leverano, presa di mira un'abitazione di due marocchini

Leverano- L'abitazione di due marocchini è stata colpita da colpi d'arma da fuoco. E' successo ieri sera verso le 22 a Leverano.

I carabinieri della stazione, successivamente ad una segnalazione per danneggiamento sono intervenuti presso un'abitazione in via B. Gorgoni 24 dove hanno accertato che sconosciuti avevano fatto esplodere un colpo d'arma da fuoco (molto probabilmente un fucile) contro la porta d’ingresso dell’abitazione di due cittadini marocchini.

I due sono fratelli, un 21enne ed un 39enne.

Il colpo ha provocato il danneggiamento all'infisso della porta d'ingresso e la rottura del vetro.

Sul luogo dove è accaduto il fatto, è stata trovata una cartuccia vuota di fucile calibro 12.