Olivera non ha dubbi:"Obiettivo salvezza"

Olivera non ha dubbi:"Obiettivo salvezza"

Sogna di ritornare protagonista nel calcio che conta e vuole farlo con la maglia giallorossa. E' questo l'obiettivo del 27enne attaccante uruguaiano Ruben Olivera in attesa dell'inizio del campionato: "Mi sto allenando bene e stiamo facendo un'ottima preparazione a livello di squadra, personalmente mi sento bene fisicamente e ho smaltito i problemi fisici accusati nella prima fase di preparazione a Tarvisio. Ora –spiega l'attaccante giallorosso- non vedo l'ora di dimostrare al Mister e a chi mi ha dato fiducia che quella che dovrà iniziare sarà la stagione del mio rilancio, dopo un'annata storta".

Nella comitiva giallorossa c'è coesione ed un gruppo unito e questo dovrà essere alla base per il raggiungimento degli obiettivi sul campo: "Dobbiamo per prima cosa conquistare la salvezza e naturalmente quello che verrà in più sarà una piacevole sorpresa. Sono fiducioso nelle potenzialità del gruppo che è molto unito e allegro e questo sarà un buon punto di partenza per l'inizio del campionato".

Nella prima partita di campionato il Lecce incontrerà il nuovo Milan di Allegri e Olivera è entusiasto di doversela vedere con i rossoneri: "Per noi che stiamo lavorando da molto tempo è un vantaggio incontrare il Milan nella prima partita e speriamo davvero di iniziare bene, non sarà una gara facile, ma l'entusiasmo di incontrare una squadra del calibro del Milan ti regala una carica in più".

Per Olivera il calcio italiano non è in crisi e il livello qualitativo rimane molto alto: "Nonostante il fallimento dell’Italia ai mondiali non credo che il livello del campionato italiano scenderà, anzi penso che nella prossima stagione aumenterà di gran lunga la qualità".

Nella giornata di oggi i giallorossi hanno ripreso la preparazione al "Via del Mare" con una doppia seduta d'allenamento, erano assenti Mesbah e Diamoutene convocati con le rispettive Nazionali e Triarico.

Grandi applausi per Fabrizio Lorieri e Nacho Piatti da parte di un gruppo folto di tifosi che ha accolto la squadra al suo ingresso in campo.

Per domani è prevista un'altra doppia seduta d'allenamento, sempre al Via del Mare.