Afghanistan, morto un militare foggiano

Afghanistan, morto un militare foggiano

Foggia- E' il caporale scelto Francesco Saverio Positano, originario di Foggia, il militare italiano morto in un incidente avvenuto in Afghanistan.

Il militare sarebbe caduto accidentalmente da un mezzo blindato durante una sosta lungo la strada tra Shindad ed Herat.

Alla moglie del militare, il ministro della Difesa Ignazio La Russa ha inviato un telegramma di cordoglio in cui sottolinea che ''il suo Francesco Saverio, generosamente impegnato in una missione di grande valore umanitario, rimarra' per sempre nel ricordo di chi crede nella pace e nella solidarieta' fra i popoli''.

Il militare era sposato da poco più di un anno. Il 3 agosto sarebbe tornato a Foggia in licenza. La moglie, attualmente si trova nel capoluogo dauno ed è a casa dei genitori del militare.

Il suocero di Francesco Saverio Positano ha dichiarato ai nostri microfoni che il militare, in procinto di partire per la sua settima missione all'estero, non era tranquillo. Ripeteva continuamente di non voler partire perchè lì in Afghanistan era diventato troppo pericoloso.