Brindisi, uomo trovato in un'auto morto e carbonizzato

Brindisi, uomo trovato in un'auto morto e carbonizzato

Brindisi- Il corpo carbonizzato di un uomo è stato trovato nelle campagne di Villa Castelli in contrada Vallesi, a pochi chilometri dal paese.

Il cadavere era all'interno di una Fiat 600 distrutta dal fuoco e di proprieta' di Paolo Altavilla, pensionato di 66 anni, scomparso da casa la mattina del 14 giugno scorso.

Per questo motivo i carabinieri ritengono che il corpo carbonizzato possa essere proprio dello scomparso, ipotizzando che si tratti di un suicidio.

Per avere conferma di tutto ciò si dovrà attendere però l’esito dell’esame autoptico che è stato disposto dalla procura di Brindisi.

Della scomparsa di Altavilla si era occupata lunedi' scorso la trasmissione di Rai Tre "Chi l'ha visto".

L’uomo era uscito di casa la mattina del 14 giugno per andare a dare da mangiare al cane nel suo podere in contrada Eredità, sempre nelle campagne di Villa Castelli.