Lecce, in arrivo Destro e Donati, Angelo verso l'addio

Lecce, in arrivo Destro e Donati, Angelo verso l'addio

Ruben Olivera, primo acquisto della squadra allenata da Gigi De Canio, è arrivato ieri nel Salento e ha potuto assaporare per la prima volta i colori e gli odori di quella che sarà la sua nuova città.

L’attaccante uruguaiano, accompagnato dal suo agente, è arrivato a Lecce per effettuare le visite mediche prima della firma del contratto triennale, che lo legherà alla società giallorossa.

Olivera, però, nella giornata di oggi sarà a Roma per effettuare ulteriori esami con dei macchinari non presenti a Lecce per poi poter dare la certezza della propria idoneità agonistica.

Per gli altri obiettivi di mercato sembra quasi fatto l’accordo per far arrivare agli ordini di Gigi De Canio il baby difensore dell’Inter Donati con la formula del prestito con diritto di riscatto della proprietà, mentre per l’attaccante Destro si va verso il prestito secco, opzione fortemente voluta dalla società nerazzurra.

Con l’Arezzo, invece, sta per essere risolta la comproprietà dell’attaccante francese Allan Pierre Baclet che diventerebbe così un giocatore giallorosso a tutti gli effetti, anche se poi verrà girato in prestito in qualche club di B, essendo molto corteggiato da varie squadre della serie cadetta.

Sul fronte addii è sempre più in alto mare la trattativa per il prolungamento del contratto in scadenza del brasiliano Angelo, mentre i vertici di via Templari potrebbero trattenere capitan Giacomazzi anche lui in scadenza.

Rimane qualche flebile speranza di trattenere Marilungo e Munari anche per la prossima stagione, mentre se ne andranno da Lecce Belleri, Schiavi, Terranova, Lepore, Loviso, Defendi e Di Michele.

Le uniche certezze su cui ripartire per allestire la formazione che affronterà la massima serie sono al momento Rosati, Mesbah, Ferrario, Bertolacci, Vives e Corvia.

Anche quest'anno e per la quinta stagione consecutiva i giallorossi svolgeranno il ritiro precampionato a Tarvisio, in provincia di Udine.

La rosa giallorossa si ritroverà il 15 luglio a Tarvisio, per iniziare gli allenamenti da venerdì 16. La fine del ritiro e' fissata per sabato 7 agosto.

Gli uomini di mister Luigi De Canio avranno come quartier generale l'hotel Spartiacque.

Dal 5 all'8 luglio la comitiva giallorossa si sottoporrà alle visite mediche al Centro di Medicina dello sport dell'ospedale di San Pietro Vernotico.