Salento, il caldo provoca la morte di un 70enne

Salento, il caldo provoca la morte di un 70enne

Galatone- E' morto a causa delle alte temperatute.

Un pensionato di 73 anni è stato trovato privo di vita, ieri, nel suo casolare di campagna nei pressi di Galatone.

Il decesso potrebbe essere attribuito da un malore provocato dal grande caldo che in questi giorni imperversa nel Salento.

La presenza di un ematoma sulla sommità della testa, causato probabilmente dalla caduta, ha comunque indotto il magistrato di turno Stefania Mininni a disporre, per ulteriori accertamenti, un'ispezione cadaverica esterna.

A dare l'allarme, sono stati alcuni famigliari della vittima.