Puglia, export in crescita nel primo trimestre 2010, è +13,7%

Puglia: export in crescita nel primo trimestre 2010, è +13,7%

Nei primi tre mesi del 2010 le esportazioni pugliesi sono cresciute del 13,7% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Lo evidenzia l'assessorato regionale allo Sviluppo economico sulla base dei dati Istat contenuti nel rapporto trimestrale sulle esportazioni italiane pubblicato oggi.

Il dato pugliese è significativo perché il ritmo di crescita è più del doppio di quello italiano (pari al 6,6%) e nettamente superiore rispetto a quello dell’Italia meridionale (pari al 7,6%).

Arriva per di più dopo un periodo, il 2009, di grande flessione nelle esportazioni di tutta la Penisola, nel quale la Puglia (con un -22,9%) aveva mostrato comunque una performance migliore rispetto all’Italia meridionale (-23,5%).

Nel periodo preso in esame la Puglia fa meglio persino della Lombardia (+4,4%), del Piemonte (11,1%) e di regioni come il Trentino Alto Adige (+8,9%), il Veneto (+1,6), l’Emilia Romagna (+3,9%) e il Lazio (+4,9%).

Quindi, se nel periodo gennaio-marzo 2009 le esportazioni pugliesi raggiungevano il valore di 1 miliardo 314 milioni, oggi totalizzano l’importo di 1 miliardo 494 milioni.