World Tour Mosca, Matteo Igrosso ai nastri di partenza

World Tour Mosca, Matteo Igrosso ai nastri di partenza

Dall'8 al 13 giugno, riprende il campionato mondiale di beachvolley a Mosca.

Ai nastri di partenza della tappa in terra moscovita ci sàrà una novità: a causa dell’infortunio alla schiena rimediato nei giorni scorsi da Paolo Ingrosso, il ct della nazionale italiana Dionisio Lequaglie schiererà il duo composto da Matteo Ingrosso e Paolo Nicolai, altro rappresentante azzurro.

Un altro “Grand Slam”, dopo quello di Roma, in cui si affronteranno i migliori atleti: tra loro Matteo Ingrosso che, seppur privo del gemello Paolo, portera’ in Russia i colori dell'Asd Beach Talents e della nazionale italiana.

L’inedita coppia Ingrosso-Nicolai sarà l'unica squadra maschile azzurra in gara, visto l’infortunio occorso, dopo quello di Paolo Ingrosso, anche a Matteo Varnier, compagno di Nicolai.

Grazie ai risultati ottenuti nei tornei precedenti, Ingrosso e Nicolai inizieranno la loro avventura a Mosca direttamente dal tabellone principale della competizione, senza dover disputare le qualifiche. Il primo incontro è in programma giovedì 10, con un girone a quattro. Le migliori tre avanzeranno alla successiva fase ad eliminazione diretta.

"Seppur privo di Paolo, dopo il nono posto di Roma ho voglia di confermare questo piazzamento", dichiara Matteo Ingrosso.

"Sarà importante ripetere le buone prestazioni offerte al Foro Italico, anche lontani dal pubblico amico. In questi quindici giorni si è lavorato soprattutto sulla tecnica e per recuperare qualche piccolo infortunio emerso dopo il torneo di Roma: purtroppo, però, Paolo ha dovuto alzare bandiera bianca sia per Mosca che per il prossimo appuntamento di Praga. Sono consapevole che questi due prossimi tornei, nonostante l’assenza di mio fratello, per me e per Nicolai saranno un valido banco di prova".