Sorvegliato speciale picchia il padre, arrestato

Sorvegliato speciale picchia il padre, arrestato

Nardò- Giorgio Manca, verso la mezzanotte di ieri, è stato arrestato dal commissariato di polizia di Nardò per aver malmenato il padre.

Il ventisette, già in stato di sorveglianza speciale, è stato beccato dalla polizia nella propria abitazione, mentre litigava in maniera accesa e violenta con il padre che è rimasto ferito al volto, mentre la madre era sotto choc.

Gli agenti dopo essersi assicurati delle condizioni dei familiari, hanno arrestato Manca, il quale ha cercato di opporre resistenza al momento di salire sull’auto della polizia.

Manca è stato arrestato per i reati di resistenza, minacce e oltraggio a pubblico ufficiale e anche per le lesioni nei confronti del padre.

Inoltre, il 27enne è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per violazione delle prescrizioni previste dalla misura di prevenzione della sorveglianza speciale.