Rapina alle poste, un'impiegata colta da malore

Rapina alle poste, un'impiegata colta da malore

Melendugno- Due rapinatori, verso le 13.15 di ieri, si sono introdotti nell’ufficio postale di Melendugno in via D’Amely, seminando panico tra i presenti.

I due incappucciati e armati di pistola e fucile a canne mozze si sono fatti consegnare i soldi degli sportelli, non più di 2mila euro e poi sono fuggiti a bordo di una Opel Corsa, dove ad attenderli c'era un complice.

Lanciata la segnalazione al 112, sul posto sono subito intervenuti i Carabinieri della locale stazione, insieme ai colleghi della Compagnia di Lecce e alla Scientifica.

Durante la rapina un’impiegata si è sentita male e sul posto è giunta anche un'ambulanza per prestare soccorso alla donna ed ad alcune persone colte da malore.

L'ufficio postale è provvisto di telecamere di videosorveglianza, i cui filmati sono ora sotto osservazione dei dei militari che stanno studiano quanto accaduto.