Berlusconi cita Mussolini al vertice Ocse, gelo e imbarazzo

Rassegna Stampa del 28 maggio

Imbarazzante citazione di Mussolini da parte del presidente del consiglio Silvio Berlusconi. L'episodio è avvenuto durante una conferenza stampa (guarda il video) a margine del vertice Ocse di Parigi.

Non è la prima volta che Berlusconi cita il capo del fascismo; la gaffe più clamorosa accadde nel 2003, quando Berlusconi disse ad un cronista inglese, che gli aveva prospettato un paragone tra il Duce e Saddam Hussein, che Mussolini non ha mai ammazzatto nessuno ma ha spedito gli avversari in vacanza al confino.

Puglia. Si è insediato ufficialmente il nuovo consiglio regionale pugliese, alla cui presidenza è stato eletto Onofrio Introna, con 42 voti favorevoli e 28 schede bianche. I suoi vice saranno Antonio Maniglio del Pd e Nicola Marmo del Pdl. Il governatore Vendola avrà una maggioranza ridotta rispetto a quanto si era prefigurato all'indomani delle urne, a causa del venir meno del premio di governabilità. Sono dunque in 70 a comporre la nuova assise pugliese, di cui 36 debuttanti.

Lecce. Fumata nera per quanto riguarda la trattativa tra amministrazione comunale e gli ambulanti di piazza Libertini. Come avevamo anticipato già prima dell'incontro di ieri a Palazzo Carafa, le ipotesi di trasferimento temporaneo in viale Marconi e Via Cavallotti sono state giudicate impraticabili. Sono state prospettate altre soluzioni, tra cui la piazzetta antistante le Officine Cantelmo F, la piazzetta della Chiesa Greca e quelle di Porta Napoli e Porta Rudiae ma bisogna attendere il parere dell'Ufficio Tecnico. L'assessore Monosi si è detto convinto che nel prossimo incontro verranno sciolti tutti i nodi. Ma gli ambulanti che si oppongono al trasferimento nella sede di Settelacquare si dicono determinati a non muoversi di un centimetro da piazza Libertini se non verrà scelta una collocazione centrale del mercato.