Guagnano: derubata una gioielleria, 100 mila euro di danni

Guagnano: derubata una gioielleria, 100 mila euro di danni

Nella notte è stata derubata una gioielleria nel centro di Guagnano. I rapinatori hanno incassato un bottino di oltre 100 mila euro.

L'esercizio commerciale, "Preziosi d'arte" di Fabrizio Colaci, si trova in via Vittorio Veneto al civico numero 37, nel centro di Guagnano.

I rapinatori se ne sono andati via con cassaforte e gioielli esposti nelle vetrine. Gli ignoti si sono intrufolati nella gioielleria da una finestra che si trova nella parte posteriore dell'esercizio, manomettendo le inferriate.

Dopo aver incassato il bottino i rapinatori sono fuggiti dalla porta retrostante e per i tetti delle abitazioni vicine.

A dare l'allarme è stato, questa mattina, lo stesso proprietario all'apertura dell'esercizio commerciale, fornito sia di allarme sia di telecamere di videosorveglianza, ma nessuno dei due "impianti" era attivo durante la rapina.

Immediata la denuncia ai carabinieri di Guagnano, che sono intervenuti subito sul posto insieme ai militari della compagnia di Campi Salentina e ora stanno studiano la dinamica dell'accaduto.