Rassegna Stampa on line del 14 maggio

Lecce-Cesena, la serie A è dietro l'angolo

Thailandia. Altissima la tensione a Bangkok L'esercito sta reprimendo con violenza la rivolta delle camicie rosse. Negli scontri di ieri è stato ucciso un manifestante mentre sono rimasti feriti uno dei leader dei dimostranti e un giornalista dell'emittente France 24.

Roma. Dopo la scercerazione di Stefano Gugliotta, percosso ed arrestato dopo Roma Inter di Coppa Italia, alla ribalta un altro inquietante caso: due giovani abruzzesi, nella capitale per frequentare l'università e tifosi della Juve, sono stati arrestati al termine dell'incontro. Era la seconda volta che si recavano in uno stadio. Secondo quanto riferito dai legali, al termine della partita, hanno chiesto informazioni alle forze dell'ordine sul mezzo pubblico da utilizzare per rientrare a casa. Ieri, nel loro paese d'origine, sulle montagne attorno a Chieti si è svolta una fiaccolata di solidarietà

Salento. Crudeltà senza confini: dopo la morte di Aura, la cagnolina data alle fiamme da un gruppo di ragazzini a Trepuzzi, ancora un episodio raccapricciante alle porte di Lecce. A Novoli, una gatta siamese, di proprietà di una famiglia è stata trapassata alla gola, da parte a parte, con un fucile da sub. Cresce l'indignazione e la mobilitazione contro questi gesti incomprensibili ed ingiustificabili rispetto ai quali ci vorrebbe una presa di posizione netta da parte delle istituzioni ed una punizione esemplare.

Calcio. Un punto per la serie A: già questa sera il Lecce, dopo la bella vittoria di Ascoli, potrebbe staccare il biglietto per il ritorno nella massima serie. Nell'anticipo di questa sera contro l'agguerrito Cesena basta un punto all'undici di De Canio per fare festa. Capolista da novembre, la squadra giallorossa può chiudere i conti con 180 minuti di anticipo rispetto alla fine del campionato.